CLAUDIA ODDI PERFETTO STILE DI DESIGN DEL GIOIELLO IN UN MIX ITALO-AMERICANO
CLAUDIA ODDI PERFETTO STILE DI DESIGN DEL GIOIELLO - FOTO COVER - 25.10.18

E’ stato recentemente inaugurato in uno degli angoli più caratteristici di Parma considerato il “salotto” della città, più precisamente nel piazzale della Steccata, il concept store più glamour e chic interamente dedicato al lifestyle e al lusso per tutti.
1
Con un grande evento che ha coinvolto il centro della città e alla presenza di tanti ospiti illustri è stato tagliato il nastro di apertura della gioielleria Oddi, un vero e proprio spazio dei desideri dove sentirsi speciali, un luogo dove ognuno può riconoscersi e inventarsi ogni giorno indossando gioielli sempre attuali creando la moda.

Un negozio distribuito su più piani con un’ampia esposizione di gioielli multibrand nel segno di un concept cosmopolita e con vari corner dedicati alla diversificata clientela, dall’angolo degli sposi dove poter visionare tutti i campionari presenti sul mercato e un piano riservato in un’area privata per tutti i clienti che fanno del proprio stile un racconto di vita e che cercano discrezione per trasformare il proprio acquisto in un momento indimenticabile.
2
La grande festa d’apertura si è svolta dal pomeriggio fino a notte in un susseguirsi di eventi di vario genere: l’intrattenimento di un mini concerto con violino, l’aperitivo di bollicine con DJ set di Ellen Dj, artista di fama europea, insieme alle aeree performance artistiche ed inoltre l’esclusivo Show-cooking dei ristoranti L’Arcade, Parmigianino ed Inkiostro, in un totale coinvolgimento dei cinque sensi!
3
4
Nel centro di un’eleganza senza tempo si distingue per ricercatezza dei dettagli e di stile la creatrice e titolare Claudia Oddi, stilista del gioiello, una italo-americana nata a New York da genitori di terra emiliana e cresciuta tra la tradizione parmigiana e la vivace atmosfera artistica di Manhattan. In una chiacchierata a cuore aperto, Claudia ha svelato tutta la sua personalità essenziale e pragmatica, ma genuina e spontanea quale risultato di perfetta sintesi tra due culture radicate in lei che hanno forgiato il suo spirito creativo quale designer del gioiello. La sua è una vita intensa vissuta tra New York, Roma e Milano dove qui si avvicina al mondo della moda al fianco di stilisti come Cesare Paciotti e Bruno Magli e sviluppa la sua verve creativa ammirando il design degli stilisti della scarpa gioiello.
5
Dopo gli studi all’American School di Roma ed un Master a New York insieme all’esperienza milanese nella moda, Claudia si dedica al disegno del gioiello, sua autentica passione, e nasce il brand Claudia Oddi con la propria linea di gioielli. Il 2002 segna l’apertura della sua prima boutique a Parma, successivamente a Milano in via della Spiga e, of course, grazie alle sue conoscenze di lunga data apre il suo studio nella Big Apple fino a tornare a Parma in un nuovo spazio considerato da Claudia “un omaggio alla città che mi ha adottata e che tanto di sé mi ha regalato accogliendomi e riconoscendomi nella sua pacata e ducale eleganza, la patria della musica e della bellezza di vivere che mi ha insegnato a muovermi e a creare nel mondo senza mai dimenticare che stile e leggerezza sono note indispensabili per l’armonia perfetta. Nel mio nuovo negozio porto questa parte di me e la vivace ironia pragmatica della New York artistica curiosa e brulicante di idee che mi ha accompagnato nelle mie avventure stilistiche. Un grazie a Parma, magica complice di un percorso di successi, come una donna che emana energia attraverso un abbraccio. Perché Parma è donna e come tutte le donne accoglie e nutre serenità e sicurezza in cambio di un sorriso” .
6
La gioielleria Oddi è anche un pretesto per Claudia per offrire alla sua città non un semplice negozio, ma un luogo d’incontro con  un vero e proprio caffè letterario già attivo con un ricco calendario di eventi dedicati alla cultura del ben vivere che tanto caratterizza Parma, capitale del gusto e del buon gusto nota in tutto il mondo puntando già l’attenzione al 2020 quando sarà a pieno titolo la città della Cultura Italiana.
BeFunky Collage

With the Courtesy of: – parma.repubblica.it – Francesca Bocchia Foto
Special Thanks to : – Oddi PR Office

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>