UN AIUTO DALL’AYURVEDA PER REIDRATARE LA PELLE DOPO L’ESTATE
UN AIUTO DALL'AYURVEDA PER REIDRATARE LA PELLE DOPO L'ESTATE- FOTO COVER - 11.09.17

di Paola Finardi

 

Salsedine, sole cocente, cosmetici sintetici e creme artificiali hanno messo a dura prova la tua pelle? La natura come sempre arriva con una serie di erbe che concorrono a donarti una pelle liscia e morbida, restituendole lo splendore naturale e rinforzandola prima dell’arrivo della stagione fredda. È comunque importante cercare di prevenirne il danneggiamento soprattutto dall’interno assumendo uno stile di vita adeguato che escluda fattori di rischio quali ad esempio fumo, eccesso di alcol ed esposizione ai raggi solari, sovrabbondanza di zuccheri nella dieta o di cibo industriale, scarso apporto d’acqua all’organismo, che potrebbero apportare nocumento all’epidermide e a tutto l’organismo.

1

Le antiche terapie dell’Ayurveda (millenaria medicina orientale proveniente dall’India) ci aiutano a prevenire tutta una serie di disturbi della pelle quali acne, macchie, eruzioni cutanee, ecc., ma sono anche utilissime quando si tratta di nutrire e restituire la giusta idratazione esaltando la bellezza naturale della nostra epidermide.

Scopriamo insieme alcune delle erbe che potrebbero esserti utili per avere una pelle da star.

  • ALOE VERA

2

D’accordo, questo è un rimedio conosciutissimo e forse anche inflazionato. Ma sapevi che nei testi ayurvedici è indicato che il succo fresco applicato con costanza sul viso ha effetti schiarenti e può affievolire le macchie? L’Aloe Vera è amara come gusto e ha un retrosapore pungente con un vago sentore di cipolla. Per questa peculiarità, secondo l’Ayurveda, si ritiene aiuti a disperdere il calore corporeo, che è la causa della maggior parte dei problemi della pelle (ad esempio una scottatura solare). Applicando la polpa o il succo direttamente sul corpo, sentirai immediatamente sollievo e senso di idratazione. Per mascherarne l’odore non proprio gradevole, aggiungi qualche essenza naturale agrumata.

  • CURCUMA

3

La curcuma è un’altra erba che è per sempre stata associata con la bellezza della pelle. Essa agisce come una terapia salutare, nonché efficiente cosmetico. Un cucchiaino di curcuma mescolata con uno di farina di riso, due gocce di olio essenziale di legno di sandalo e acqua distillata mescolati fino ad ottenere una crema, applicata sulla pelle, la rende morbida e luminosa e aiuta a rimuovere le imperfezioni. Consiglierei anche un pizzico di curcuma nella tua assunzione giornaliera di bevande e cibo, poiché le qualità antisettiche e antiallergiche della curcuma sono ideali per prevenire i problemi della pelle dall’interno. Puoi trovare la curcuma in una formulazione molto piacevole chiamata Golden Drink, da utilizzare con latte o altri liquidi.

  • LEGNO DI SANDALO

4

Il Legno di Sandalo ha proprietà anti-tossiche e rigeneranti. È un ingrediente molto utilizzato in creme cosmetiche per la pelle del corpo e la bellezza del viso, rendendo tali prodotti particolarmente preziosi. Il sandalo si rivela altamente meritorio nella cura di problematiche  correlate a prurito, imperfezioni, rugosità della pelle, leggere sfogazioni, ecc. È possibile applicare olio di sandalo misto in olio di cocco o anche olio di semi di sesamo e massaggiare nelle zone colpite per trovare sollievo. Si può trovare in polvere da sciogliere in un olio vettore oppure direttamente sotto forma di olio essenziale da utilizzare in gocce.

  • NEEM

5

Il Nim, meglio conosciuto come Neem dall’adattamento in lingua inglese, è un albero nativo dell’India e della Birmania. È un detergente naturale dalla spiccata attività eudermica e antibatterica che svuota le tossine dal corpo aiutandolo a prevenire disagi come acne ed eruzioni cutanee. È consigliabile sia per uso interno che esterno. Il succo estratto dalla macinazione fresca delle foglie e la pasta così formata possono essere applicati sulle eruzioni cutanee. Inoltre potrebbero essere pestate le foglie di Neem e trasformate in piccole palline, che una volta ingerite a stomaco vuoto si rivelano essere un purificatore del sangue meraviglioso (potete chiedere al vostro Erborista di fiducia). Sempre secondo l’Ayurveda, il Neem è “luce in natura e freddo in azione”. Il sapore è piccante e astringente, mentre il retrogusto è amaro. Proprio per tali caratteristiche, il Neem ancora una volta si dimostra utile nel far diminuire il calore corporeo. L’olio di Neem è anche uno straordinario antisettico naturale e antiprurito. Un aiuto prezioso per la pelle.

  • ROSA

6

La Rosa è un fiore stupendo e antico considerato “freddo in azione”. È ricco di vitamina C, naturalmente virtuosa per la pelle. L’acqua di Rose può essere applicata esternamente sulla pelle per ottenere luminosità e una carnagione vellutata. Essendo un potente tonico ad ogni livello corporeo, si possono prendere due cucchiaini di sciroppo di rose mescolato in un bicchiere d’acqua a stomaco vuoto una o due volte al giorno, oppure  2-3 cucchiaini da tè al giorno di gulkand, gelatina di rosa damascena e rosa centifolia. Oltre a migliorare la pelle, si tratta di un rimedio efficace per varie tipologie di disturbi. Armonizza la crescita interiore, contrasta la fatica, i dolori muscolari, riduce il gonfiore addominale, contrasta le vampate di calore.

  • ZAFFERANO

7

Questa è un’altra erba che si rivela essere una manna per l’epidermide. Fin dai tempi antichi, lo Zafferano è stato considerato come altamente benefico per la pelle. Non solo aggiunge splendore, ma è efficace nel contrastarne gli inestetismi; agisce anche come un purificatore del sangue. L’olio di Zafferano può essere applicato sul viso e sul corpo. Come rimedio semplice e veloce, fare una crema mescolando lo zafferano in acqua e applicarlo sul volto lasciando agire qualche minuto. Dosaggio raccomandato: mezzo grammo in acqua distillata o olio extravergine di cocco.

Ancora una volta abbiamo fatto un piccolo viaggio alla scoperta dei pregi di erbe antiche già utilizzate da popolazioni con una millenaria tradizione di cura del corpo.

8

Very Important Notice:
Le informazioni fornite sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari quali odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, ecc. L’autore non dispensa consigli medici né prescrive o diagnostica. I consigli di nutrizione o supplementazione non sono destinati a essere un sostituto del servizio medico convenzionale. Se si dispone di una qualunque condizione patologica o preoccupazione per la propria salute, consultare il medico.

 

With the Courtesy of: – aarogya.com – bigodino.it – glamour.it – thecasinodrivein.com – unadonna.it – expertisegarden.it – viversano.net – pinterest.com – omeopatiasalute.it – stilebenessere.it – ripmaster.com –  lastampa.it – jbrosefarm.it – ecobioricetta.it – ayurvedatoscana.com – officinaitalica.it – pourfemme.it

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>